La clippatrice manuale con stampante termica è una macchina per chiudere saldamente ed etichettare piccole quantità di molluschi (da 0,5 a 3 kg) o cozze in "tronchetti". Quando il prodotto entra il tubo di alimentazione pre-caricato con rete tubolare in plastica, l'operatore lo raccoglie dall'altra estremità, stringe manualmente la confezione, e la fa passare attraverso la testa della macchina per iniziare il ciclo clippante. Ad ogni ciclo, la macchina sigilla la rete con 2 punti metallici (clips) sagomati a partire da rotoli di filo zincato, e la taglia esattamente tra le due chiusure, applicando automaticamente un'etichetta a bandiera con i dati del prodotto confezionato. Un sistema di lubrificazione automatico protegge il meccanismo della clippatrice e ne garantisce il perfetto funzionamento nel tempo.

La stampante termica consente di imprimere su etichette a bandiera pre-stampate con il logo della vostra azienda tutti i dati relativi al prodotto confezionato come previsto dalle normative sanitarie vigenti (ad esempio nome scientifico, zona di cattura, data di confezionamento, lotto, codice a barre, ecc.). Il prodotto da confezionare è facilmente impostabile attarverso una tastiera modello qwerty resistente all'acqua, in gomma siliconica. I dati relativi ai prodotti sono memorizzati in un database interno alla stampante stessa, che può essere facilmente modificato mediante un apposito software proprietario da qualsiasi computer, ed aggiornato tramite chiavetta USB.

La stampante è inoltre dotata di una porta Ethernet, e può essere collegata alla rete aziendale e a programmi gestionali per latracciabilità del prodotto. Un carter in acciaio inox copre e protegge la stampante, un modello industriale con una solida struttura in metallo e materiali plastici adatta all'utilizzo negli ambienti di lavoro più difficili. La clippatrice manuale con un'unica operazione taglia l'etichetta stampata e la sigilla fermamente assieme al punto di chiusura del sacco.

I materiali utilizzati per la sua costruzione, come per tutti i macchinari costruiti dalla nostra azienda, sono studiati appositamente per poter lavorare in ambiente marino e nelle condizioni più difficili: la struttura della clippatrice è completamente realizzata in acciaio Inox Aisi 316L e in materiale plastico adatto al contatto con gli alimenti, coerentemente con le normative comunitarie europee sulla lavorazione dei prodotti alimentari.

Il vantaggio del filo

Il sistema di chiusura che utilizza clips a filo continuo invece di ganci in alluminio pre-sagomati, avendo un prezzo minore delle clips in alluminio, permette grandissimi risparmi che crescono con la produttività.

Connettività opzionali

Su richiesta è possibile installare sulla stampante termica una scheda di comunicazione wireless o Bluetooth. In questo modo la chiudisacco potrà essere collegata alla rete aziendale, e i dati dei prodotti da confezionare potranno essere inviati direttamente dai computer dei responsabili di produzione.

Carta termica o ribbon

La stampante termica è compatibile con la stampa a trasferimento termico (che prevede l'uso di etichette in plastica e di un ribbon di inchiostro), ma anche con la più semplice ed ecocompatibile stampa termica diretta, dove la testina imprime i dati direttamente su delle etichette in carta termica protetta (un materiale speciale resistente all'acqua e allo sfregamento).

Copyright 2018 by Cocci Luciano Srl - P.iva IT03729880405 - Via Maranello 1 Coriano, Rimini 47853 Italia - Tel. 0541658449 - Questo sito utilizza i cookie

Scroll to Top